Il Tirreno

Versilia

un caso sconcertante 

Scopre di essere positivo dopo due tamponi negativi

Scopre di essere positivo dopo due tamponi negativi

30 agosto 2021
1 MINUTI DI LETTURA





viareggio. Una vicenda sconcertante, quella di Aziz Mezdioui. Che ha scoperto di essere positivo al Covid dopo ben due tamponi negativi fatti in farmacia.

Tutto nasce da uno stato di malessere che porta l’uomo a voler fare una verifica sul proprio stato di salute. «Ho voluto fare subito un tampone, per essere sicuro, visto che ho una famiglia e vado al lavoro tutti i giorni – racconta Aziz – Mi sono rivolto a una farmacia e il risultato del primo test è stato negativo. Qualcosa, però, non mi quadrava. Così ho deciso di fare subito un altro tampone antigenico in farmacia».

Anche in questo caso, l’esito è stato negativo.

«Ho continuato a stare poco bene e il medico di famiglia che mi segue mi ha detto: fai il tampone molecolare, quello più affidabile, tramite l’Asl. E, guarda caso, il risultato è stato che ero positivo. Perché racconto tutto questo? Per rammentare che non tutti i test sono affidabili e che è meglio fare il tampone tramite Asl per essere certi di non avere il Covid, rischiando di contagiare familiari e colleghi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime
La tragedia

Valtellina, chi sono i tre militari del soccorso alpino della Guardia di finanza morti in Val Masino