Il Tirreno

Comuni: Meloni (Pd), 'tagli irresponsabili colpiscono più poveri, in Sardegna meno 40 mln'

09 luglio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 9 lug. (Adnkronos) - "Ciò che abbiamo denunciato per mesi si è dimostrato realtà: con un comunicato di questa mattina il Governo ha confermato i tagli alla spesa corrente di Comuni e Province per 250 milioni di euro. Per la Sardegna si tratta di 40 milioni l’anno". Così il senatore Pd, Marco Meloni. "Questi tagli non solo metteranno i Comuni, in particolare i più virtuosi nella programmazione PNRR, nella condizione di non avere più risorse per sostenere la spesa di opere già avviate, ma costringeranno le amministrazioni a ridurre altre voci di spesa, mettendo così a rischio servizi e diritti fondamentali. Le “fonti di Palazzo Chigi” che fanno trapelare che non ci saranno tagli alla spesa sociale sono prive di qualsiasi credibilità. La realtà è che inevitabilmente i Comuni non avranno altra strada che tagliare la spesa sociale e i servizi, quindi le scuole, il sostegno alle famiglie e agli anziani, la sicurezza dei nostri territori". "Quella del Governo è una scelta incomprensibile e irresponsabile, che colpisce l’anello istituzionale più vicino ai cittadini e avrà conseguenze drammatiche in primo luogo sulle persone prive di risorse per pagare di tasca propria i servizi essenziali. Si scopre ogni giorno di più il vero volto di questa destra estrema, insensibile e indifferente ai bisogni delle persone più deboli e più povere".
Primo piano
Esteri

Il presidente Usa Joe Biden: «Mi ritiro dalla corsa alla Casa Bianca». La nota e l’endorsement a Kamala Harris

Sport