Il Tirreno

Serbia: S. Craxi, 'rischio contagio antisemitismo da non sottovalutare'

29 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 29 giu. (Adnkronos) - “I gravi fatti di Belgrado, con l’assalto all’ambasciata israeliana e il ferimento di un agente di sicurezza, sono la spia di un rischio contagio dell’antisemitismo che non può essere sottovalutato e che deve trovarci compatti nell’espressione di condanna. Allo Stato di Israele, ai componenti della sua rappresentanza diplomatica a Belgrado e al governo serbo giungano i sentimenti della mia solidarietà e vicinanza”. Così Stefania Craxi, senatore di Forza Italia e presidente della Commissione Affari esteri e difesa a Palazzo Madama.
Primo piano
Allarme criminalità

Dietro ai roghi di Prato la “guerra delle grucce”: un affare da cento milioni di euro

di Paolo Nencioni