Il Tirreno

Digitale: cresce tasso digitalizzazione Pmi in Abruzzo

29 giugno 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Roma, 29 giu. (Adnkronos) - Cresce il tasso di digitalizzazione in Abruzzo, in particolare sul fronte delle imprese: grazie ai Digital Innovation Hub, più di 50 piccole e medie imprese hanno investito in tecnologie 4.0 come big data, cloud, cybersecurity, IoT, stampa 3D, e robot collaborativi. È quanto emerge dai dati di Confindustria Abruzzo presentati alla Digital Summer Conference, evento promosso da MBA Nexus Hub (associazione degli studenti MBA della Luiss Business School) e in programma fino a domenica a Francavilla al Mare, in provincia di Chieti. Sempre nell'ambito delle tecnologie, l'Abruzzo risulta leader nella disponibilità di open data con un punteggio di 81.4, anche se l'interazione tra la Pubblica amministrazione e i cittadini deve migliorare. "L'Abruzzo si sta rilevando una Regione dinamica: le imprese, in particolare le pmi, rispondono con sempre più frequenza alle nuove opportunità che si stanno configurando sul territorio: alla Digital Summer Conference stiamo riscontrando un interesse crescente, con una particolare attenzione allo sviluppo delle nuove tecnologie, a partire dall'Intelligenza artificiale", spiegano i promotori dell'evento Marco Triacca, Leonardo Picco e Amedeo De Pace. In generale, la Regione si colloca a metà classifica a livello nazionale, mostrando una buona performance in alcuni indicatori a fronte di bisogni digitali che restano ancora importanti: il 46% delle famiglie, infatti, non usufruisce della banda larga a causa dell'alto costo, un dato che risulta problematico soprattutto per le aree rurali.
Primo piano
Esteri

Il presidente Usa Joe Biden: «Mi ritiro dalla corsa alla Casa Bianca». La nota e l’endorsement a Kamala Harris

Sport