Il Tirreno

Avs: Speranzon (Fdi), 'Sinistra italiana morosa per sede a Roma'

28 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 28 giu. (Adnkronos) - “Dio li fa e poi li accoppia. Se Sinistra italiana ha fortemente sponsorizzato la candidatura della Salis non è davvero un caso. Anche la sede di Si a Roma risulta infatti morosa per oltre 73mila euro. È davvero uno scandalo e ovviamente a Fratoianni e alla Salis non importa un fico secco di essere abusivi visto che dell’occupazione a sbafo fanno una loro battaglia". Lo afferma Raffaele Speranzon, vicecapogruppo vicario di fratelli d'Italia al Senato. "Però sappiano, la Salis e Fratoianni, che occupare abusivamente rimane un reato e quindi ci aspettiamo -conclude l'esponente di Fdi- che chi di dovere dia corso a quanto prevede la legge e che i debiti maturati vengano subito cancellati perché è una vergogna per i cittadini onesti che sono in difficoltà dal punto di vista abitativo”.
Primo piano
Allarme criminalità

Dietro ai roghi di Prato la “guerra delle grucce”: un affare da cento milioni di euro

di Paolo Nencioni