Il Tirreno

Ucraina: Medvedev, 'mondo arrivato a punto di non ritorno'

27 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Mosca, 27 giu. (Adnkronos) - "Oggi il mondo non è solo cambiato radicalmente rispetto a prima. Purtroppo è arrivato sostanzialmente al punto di non ritorno, e con esso anche il sistema giuridico". Lo ha detto il vicepresidente del Consiglio di sicurezza della Federazione Russa Dmitry Medvedev durante la sessione plenaria del Forum giuridico internazionale di San Pietroburgo. "Il nostro obiettivo comune è fare di tutto per trovare una base per risolvere le contraddizioni che sono ormai al limite", ha spiegato Medvedev, aggiungendo che "la proposta di pace russa per l'Ucraina è urgente e i successivi negoziati si svolgeranno in condizioni peggiori per Kiev".
Primo piano
Il dramma sfiorato

Viareggio, bimbo di due anni rischia di annegare in piscina: salvato dall’intervento della bagnina

di Roy Lepore