Il Tirreno

Milano: molestava giovani donne in strada, 19enne arrestato

27 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Milano, 27 giu. (Adnkronos) - Nella serata del 20 giugno, i carabinieri della stazione di Corbetta, nel Milanese, hanno arrestato un giovane di 19 anni italiano, con precedenti penali, in esecuzione di un provvedimento cautelare emesso dal gip di Milano su richiesta della locale procura. Il provvedimento è scaturito a seguito delle indagini condotte dai militari che hanno accertato la sua responsabilità in relazione ad almeno una violenza sessuale, tentata a Corbetta il 7 maggio scorso, e alla commissione di altri atti osceni in luogo pubblico attuati nella medesima località. Nel corso degli accertamenti investigativi è stato accertato che il ragazzo aveva approcciato sessualmente una minorenne, pedinandola fino a raggiungere il condominio di residenza della ragazza, tentando poi, una volta dentro l'ascensore, di violentarla. La decisa reazione della vittima, ha consentito alla stessa di fuggire dal violentatore e di rifugiarsi in casa, mettendosi definitivamente in salvo. Attraverso l'acquisizione e il confronto delle immagini dei sistemi di videosorveglianza pubblici e privati, i carabinieri hanno potuto identificare tempestivamente il responsabile. La procura di Milano, concordando con i gravi e concordanti elementi raccolti dall'Arma, ha richiesto e ottenuto il provvedimento cautelare a carico del 19enne che è stato quindi trasferito in carcere.
Primo piano
Esteri

Il presidente Usa Joe Biden: «Mi ritiro dalla corsa alla Casa Bianca». La nota e l’endorsement a Kamala Harris

Sport