Il Tirreno

Lega: Salvini, 'a Bossi riconoscente, se anche insulta posso passare oltre'

27 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 27 giu. (Adnkronos) - "Bossi mi dava del fesso 30 anni fa, ancora oggi ogni tanto polemizza, però se qualcuno ha fatto qualcosa di importante per me può anche attaccarmi, può anche insultarmi, può anche denigrarmi... però per me la riconoscenza non è qualcosa che si compra al supermercato. Sono vicepresidente del Consiglio, sono ministro, sono segretario della Lega, posso anche passare oltre rispetto all'offesa di qualcuno". Così Matteo Salvini, intervistato da 'Diritto e Rovescio' su Rete4.
Primo piano
Ambiente

«No alla nuova funivia»: rivolta contro l’ecomostro sull’Appennino tosco-emiliano. I motivi della protesta

di Cristiano Marcacci
Sport