Il Tirreno

Europee: D'Attis (Fi), 'in Puglia atteso dato più generoso, ora confronto interno per analisi voto'

10 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 10 giu. (Adnkronos) - "Il dato nazionale di Forza Italia alle europee rappresenta la sconfitta di tutti i gufi che ci davano per morti dopo la scomparsa del nostro presidente Berlusconi che, evidentemente, aveva messo solide radici che Antonio Tajani ha saputo interpretare con successo. Siamo felici perché abbiamo raggiunto l’obiettivo del nostro segretario nazionale, che in Puglia abbiamo sostenuto lealmente e che ringraziamo per aver trainato con tanta determinazione e autorevolezza la nostra squadra. Ringraziamo i candidati pugliesi alle europee per l’impegno profuso in questa campagna elettorale non facilissima. In Puglia, inutile negarlo, ci aspettavamo un dato diverso e più generoso ed è per questo che ci sarà l’occasione di dialogo interno al partito per analizzare il voto: un momento che richiamerà alla responsabilità tutta la nostra classe dirigente, nessuno escluso". Così in una nota del commissario regionale di Forza Italia, Mauro D’Attis.
Primo piano
L’analisi

Astensionismo in Toscana, da Berlinguer a Vannacci perché alle Europee si vota sempre meno

di Libero Red Dolce e Federica Scintu