Il Tirreno

**Bce: Lagarde, taglio tassi deciso perché inflazione dimezzata su settembre 2023**

06 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 6 giu. - (Adnkronos) - "Oggi abbiamo deciso di tagliare i tassi perché la fiducia nel percorso futuro dell'inflazione è aumentata negli ultimi mesi: queste decisioni non accadono per caso". Lo sottolinea la presidente della Bce Christine Lagarde in conferenza stampa dopo la riunione del Consiglio Direttivo, ricordando che la mossa odierna arriva dopo due fasi ben precise: "la prima ha visto consistenti aumenti dei tassi mentre la seconda una pausa da settembre 2023". Ma al momento dell'inizio della prima fase - ha ricordato l'inflazione era "a doppia cifra, al 10,2%, mentre all'inizio della seconda era al 5,2%: oggi invece è al 2,6%". "In ogni passaggio, ogni volta che abbiamo deciso di cambiare direzione, l'inflazione era dimezzata" ha osservato.
Primo piano
L’analisi

Astensionismo in Toscana, da Berlinguer a Vannacci perché alle Europee si vota sempre meno

di Libero Red Dolce e Federica Scintu