Il Tirreno

Matteotti: Violante, 'tutte dittature hanno punto in comune, non tollerano Parlamenti'

30 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 30 mag. (Adnkronos) - "Tutte le dittature hanno un punto un comune, non tollerano i Parlamenti". Lo ha detto Luciano Violante, ex presidente della Camera, intervenendo nell'Aula di Montecitorio per il ricordo di Matteotti, a cento anni dall'ultimo discorso del leader socialista in Aula del 30 maggio del 1924. "Matteotti comprese che il Parlamento sarebbe stato destinato a un progressivo svuotamento, a differenza di altri partiti legati al mito del 'facciamo come in Russia', lui aveva una grande considerazione del Parlamento".
Primo piano
Elezioni

Ballottaggi in Toscana, si vota in 18 città: seggi aperti oggi e domani. Le 4 sfide ad alta tensione

di Mario Neri