Il Tirreno

Ue: Tajani, 'difesa comune sogno Einaudi e De Gasperi, per noi è priorità'

29 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 29 mag. (Adnkronos) - "La difesa comune per noi è una priorità: dobbiamo garantire sicurezza ai nostri cittadini. Dobbiamo contare di più. La difesa comune non è un'organizzazione guerrafondaia: può servire nei momenti di calamità, per proteggere i trasporti. I militari intervengono quando c'è un problema, poi ci sono le missioni di pace. La difesa comune era il grande sogno di De Gasperi e di Einaudi, poi i francesi votarono contro e questo è quello che è successo. Non doveva succedere, ora bisogna accelerare i tempi. L'obiettivo finale è quello di avere un esercito unico". Così il vicepremier e ministro degli Esteri Antonio Tajani nell'intervista a 'PolitiGame', il format di Skuola.net in vista delle elezioni europee, realizzato in collaborazione con Binario F.
Primo piano
Il caso

Livorno, evade dal carcere delle Sughere: chi è e come è riuscito a scappare

di Stefano Taglione