Il Tirreno

Ucraina: Calenda, 'favorevole a uso armi occidentali contro Russia ma no invio soldati'

29 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 29 mag (Adnkronos) - "Sono favorevole all'uso delle armi occidentali contro la Russia a patto che si possano colpire le basi di provenienza degli attacchi sul territorio ucraino, con regole d'ingaggio che impediscano di colpire basi in prossimità tali da non escludere danni alla popolazione civile. Stiamo aiutando gli ucraini per non avere un conflitto diretto, quindi anche mandare soldati sarebbe sbagliato. La postura giusta è quella di un contenimento della Russia come fu sull'Unione Sovietica": Lo ha detto il leader di Azione Carlo Calenda a Otto e mezzo su La7.
Primo piano
Le previsioni

Meteo in Toscana, polvere dal deserto e 40 gradi: arrivano “cielo giallo” e caldo record – Video

di Tommaso Silvi