Il Tirreno

Lavoro, Sinopoli (Fond. Di Vittorio): "Dopo il salario i lavoratori chiedono la formazione"

29 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 29 mag. (Adnkronos/Labitalia) - "Dall'inchiesta promossa dalla Cgil nazionale e coordinata dalla Fondazione Di Vittorio in collaborazione con le categorie e le strutture della Cgil, emerge che le persone che lavorano dopo il salario al sindacato chiedono formazione, la difesa del posto di lavoro e lotta alla precarietà. Le persone hanno paura di perdere il posto di lavoro non solo per il rischio tecnologico, ma perché temono le delocalizzazione e il crollo dei mercati. E' centrale un sovrainvestimento nell'istruzione". A dirlo oggi Francesco Sinopoli, presidente della Fondazione Di Vittorio, in occasione dell’appuntamento con Adnkronos Q&A, 'Le competenze, un punto fermo', in corso oggi al Palazzo dell'Informazione di Roma.
Primo piano
Lo schianto

Morto a 32 anni in Autostrada a Carrara: chi era Samuel e le prime ipotesi sulla tragedia