Il Tirreno

Europee: Scuderi (Verdi), 'transizione, diritti e riforma trattati'

29 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 29 mag. (Adnkronos) - "Per la transizione industriale si deve puntare su settori come quello del riuso delle materie prime delle batterie, delle energie rinnovabili e della mobilità sostenibile. Pianificazione e investimenti Ue devono andare in questa direzione". Così Benedetta Scuderi, candidata di Avs alle elezioni europee nella circoscrizione Nord-Ovest, in un'intervista a Metro. "Lavoriamo per un’unione fiscale, con criteri progressivi e proporzionali, e per una riforma dei trattati. In ogni caso l’obiettivo resta quello di avvicinare l’Europa ai cittadini. Su questo la forza dell’Italia è il suo tessuto socioeconomico variegato e ricco di potenzialità, che dobbiamo rendere protagonista delle dinamiche europee, anche intensificando il dialogo delle Istituzioni Ue con quelle nazionali, con la società civile e con le parti sociali', aggiunge Scuderi. "Inoltre cittadinanza europea deve voler dire uguali diritti, opportunità e doveri, con una legge elettorale uniforme a livello Ue, più opportunità ai giovani a partire dall’aumento delle borse Erasmus, più giustizia di genere con un congedo parentale obbligatorio e di pari durata per entrambi i genitori e massima tutela dei diritti civili", conclude.
Primo piano
La stagione in arrivo

Toscana, l'estate del turismo parte col vento in poppa ma pesano i capricci del meteo

di Barbara Antoni