Il Tirreno

Caivano: Foti (Fdi), 'con governo Meloni lo Stato c'è'

28 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 28 mag. (Adnkronos) - "La presenza di Giorgia Meloni oggi a Caivano testimonia che lo Stato c'è. Lasciamo alla sinistra di straparlare, con sguaiati attacchi all'operato del governo accusato di fare passerella, su un territorio flagellato dalla violenza, delinquenza e camorra. Noi rispondiamo con i fatti: quelle che la sinistra chiama 'passeggiate', si palesano invece come azioni produttive e risolutive che in un anno e mezzo il governo Meloni ha posto in essere, mettendo ai margini il menefreghismo, l'indifferenza e la noncuranza verso chi soffre, che ha contraddistinto la sinistra. Invitare il presidente Meloni ad uscire dal palazzo per stare tra la gente che soffre serve solo a coprirsi di ridicolo, soprattutto se l'invito proviene da quella sinistra che, per anni, si è chiusa in un fortino dorato senza dare risposte ai più bisognosi". Lo dichiara Tommaso Foti, capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera. "Caivano - prosegue Foti - era uno dei tanti nervi scoperti di questa nostra Nazione: abbandonato dallo Stato per troppi anni, è oggi simbolo di impegno e rinascita. Allo stesso modo, l'impegno del governo Meloni è quello di essere sempre più presente in futuro anche in tutti quei territori che ne hanno bisogno, rappresentando Caivano un punto di partenza e non di arrivo per sconfiggere criminalità, povertà e solitudine", conclude l'esponente di Fdi.
Primo piano
Il caso

Livorno, l’evaso dal carcere ripreso alla stazione di Roma Tiburtina