Il Tirreno

Superbonus: Romeo, 'Lega con Giorgetti, retroattività riferita ad anno fiscale in corso'

14 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 14 mag. (Adnkronos) - "Obiettivo del governo, e crediamo sia condiviso, resta quello di fermare i danni del Superbonus, non dimentichiamoci che la spesa per questa misura è arrivata alle cifre del Pnrr. Il ministro Giorgetti fa bene, spalmando l’utilizzo dei crediti d’imposta in 10 anni, a pensare di alleggerire i conti pubblici nel prossimo triennio, che risulterà il più complicato, oltre ad assicurare le risorse per confermare il taglio del cuneo fiscale e le misure per le famiglie nei prossimi anni". Lo afferma ad Affaritaliani.it il capogruppo della Lega al Senato Massimiliano Romeo. "Le critiche sulla retroattività non hanno ragion d’essere perché il provvedimento si riferisce all’anno fiscale in corso. Certe reazioni cui abbiamo assistito in questi giorni ce le saremmo aspettate dalle banche più che da altri", sottolinea il presidente dei senatori della Lega. "Sulla sugar tax, ricordiamo introdotta, come la plastic tax, dal governo giallorosso, siamo assolutamente d’accordo sul rinvio, tanto è vero che come Lega abbiamo depositato un emendamento che trova le coperture riducendo i fondi per le missioni internazionali, perché pensiamo che in un momento di difficoltà come questo dobbiamo guardare un po’ più a casa nostra e un po’ meno all’estero”, conclude Romeo.
Le ultime
Pianeta scuola e università

Ferrari, Don Abbondio e colesterolo: cosa c’è nel test di Medicina e quando usciranno i risultati