Il Tirreno

Pnrr: Alfieri (Pd), 'da governo solo propaganda, Corte Conti lo conferma'

14 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 14 mag. (Adnkronos) - “La Corte dei Conti rileva che, per più della metà delle misure censite, il tasso di attuazione della spesa per il Pnrr è in fase addirittura iniziale. Si confermano dunque purtroppo tutte le nostre preoccupazioni. Sotto il vestito della propaganda del governo Meloni non c’è niente: dopo più di una anno e mezzo il Pnrr, da cui dipende lo sviluppo del nostro Paese, arranca. Uno dei settori più in difficoltà è proprio quello delle infrastrutture, per cui consigliamo a Salvini di lasciar perdere il Ponte sullo Stretto e di fare il suo dovere, dedicandosi all’attuazione delle opere previste dal Pnrr. Se il ministro Fitto, poi, si dichiara soddisfatto, evidentemente si accontenta di troppo poco per gli obiettivi che un grande Paese come l’Italia si è dato”. Lo dice il senatore Alessandro Alfieri, responsabile riforme e Pnrr nella segreteria nazionale del Pd.
Le ultime
Pianeta scuola e università

Ferrari, Don Abbondio e colesterolo: cosa c’è nel test di Medicina e quando usciranno i risultati