Il Tirreno

**Ucraina: Conte, invio uomini? Macron meno ipocrita degli altri, dopo europee sarà il tema'**

13 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 13 mag. (Adnkronos) - Sull'invio di uomini in Ucraina "Macron ha posto un tema già sul tavolo, è stato meno ipocrita di tanti altri leader. Oggi in Ucraina mancano uomini che combattono, lo stesso Zelensky si sta ponendo il problema di un piano di reclutamento di cittadini ucraini all'estero. E' tutto maledettamente logico, se tu accetti una strategia militare e accetti la possibilità di una escalation, tu devi essere pronto ad accettare tutto. Se abbiamo accettato questa strategia, se abbiamo scommesso sull vittoria sulla Russia" la posizione di Macron "non la condivido ma è consequenziale, è meno ipocrita di altri leader". Così il leader del M5S Giuseppe Conte, incontrando la stampa estera. "Ovviamente Macron è fermo e solido nel suo ruolo di Presidente della Repubblica, evidentemente gli altri leader vivono con più inquietudine l'appuntamento elettorale" delle europee "e si sono spaventati per le ripercussioni" del ragionamento del presidente francese, "ma una volta che sarà passato l'8 e il 9 giugno, vedrete che, un attimo dopo, la questione sarà l'invio di truppe perché non c'è una strategia alternativa". A chi gli chiedeva poi un commento sull'ipotesi di confisca degli asset russi, "mi piace studiare prima di dare risposte - dice Conte - e non ho approfondito il tema".
Le ultime
La tragedia

Valtellina, chi sono i tre militari del soccorso alpino della Guardia di finanza morti in Val Masino