Il Tirreno

Mo: giornalisti arrestati a Tel Aviv perché sospettati di lavorare per al Jazeera

12 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Tel Aviv, 12 mag. (Adnkronos) - I giornalisti del quotidiano londinese Al-Araby Al-Jadeed sono stati arrestati ieri sera dalle autorità israeliane durante le proteste per chiedere un accordo per il rilascio dei prigionieri. Lo riporta il Times of Israel. Citando post sui social media, il quotidiano israeliano ha affermato che i giornalisti sono stati trattenuti perché sospettati di lavorare per al Jazeera, recentemente bandita in Israele.
Primo piano
La sfida dell’energia

Geotermia in Toscana, la partita delle concessioni e degli extra profitti: oggi valgono 600 milioni all’anno

di Mario Neri
Cinema in Toscana