Il Tirreno

Camorra: Antoniozzi, 'se De Luca pensa di essere Dio il posto è occupato'

11 maggio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 11 mag. (Adnkronos) - "Vincenzo De Luca non è napoletano e questo si vede. Attacca in modo becero un prete anticamorra come don Patriciello nel silenzio dei professionisti dell'antimafia del Pd e risponde volgarmente a Giorgia Meloni. Dovrebbe rileggere 'La Livella', laddove Totò dice, 'ma chi te crede d'essere nu Dio? '. Se pensa di essere Dio bisogna dirgli che il posto è già occupato". Lo scrive sui social il vicecapogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera, Alfredo Antoniozzi.
Le ultime
Pianeta scuola e università

Ferrari, Don Abbondio e colesterolo: cosa c’è nel test di Medicina e quando usciranno i risultati