Il Tirreno

**Milano: procura acquisisce referti medici del carcere Beccaria**

30 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Milano, 30 apr. (Adnkronos) - La procura di Milano ha acquisito la documentazione medica relativa alle persone presenti nel carcere Beccaria, a partire da fine del 2021, per ricostruire meglio gli episodi sui presunti pestaggi finiti nell'inchiesta che ha portato in carcere 13 agenti della polizia penitenziaria, ma anche per verificare se altri episodi di maltrattamenti e lesioni risultino in quegli atti. Si tratta di un'iniziativa per capire il perché della presenza di referti di 'zero giorni' di fronte a immagini delle telecamere che restituiscono calci e pugni contro i ragazzi detenuti nella struttura minorile, ma anche per accertare che il numero delle aggressioni non sia destinato a crescere. E proprio i medici, oltre ai ragazzi e agli educatori, verranno sentiti nei prossimi giorni dai titolari dell'indagine, la procuratrice aggiunta Letizia Mannelle e le pm Rosaria Stagnaro e Cecilia Vassena.
Le ultime
Violenza domestica

Agrigento, accoltella la moglie e due figli e si barrica in casa: i bambini in rianimazione