Il Tirreno

Lavoro: Comune Milano e Città metropolitana insieme per giornata mondiale sicurezza e salute

29 aprile 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Milano, 29 apr. (Adnkronos) - Una mattina di confronto e riflessione tra amministratori e rappresentanti dei sindacati Cgil, cisl e Uil, di Inail, dell’Ispettorato al Lavoro e di Ats, in occasione della ‘Giornata mondiale dedicata alla sicurezza e alla salute sul lavoro’. L’appuntamento, che si è svolto questa mattina a Palazzo Isimbardi, ricade anche nel giorno del secondo anniversario del ‘Patto per il Lavoro di Milano’, voluto dall’Assessorato allo Sviluppo economico e Politiche per il Lavoro e sottoscritto il 29 aprile del 2022 con una vasta rappresentanza delle Parti sociali coinvolte nel mercato del lavoro di Milano e provincia, tra cui Cgil, cisl, uil, Confcommercio, Assolombarda, Città metropolitana, Afol Mentropolitana, Camera di Commercio, Unione Artigiani, AcaI/Casartigiani. Cna, Apa-Confartigianato, A.p.i., le Università Milanesi, la Rete Its, a.e.f, Assolavoro, il Forum del Terzo settore, l’Alleanza delle Cooperative. Un'alleanza che vede tra i suoi quattro pilastri anche il ‘Buon Lavoro’: un intero capitolo dedicato alle misure pratiche da mettere in atto in sinergia con i tanti sottoscrittori per far sì che il lavoro sia un luogo salubre, di benessere fisico e psichico e sicuro per la vita di lavoratori e lavoratrici. Per questo motivo, in un'ottica di sinergia e collaborazione sempre più estesa, all’incontro di questa mattina, aperto dal Prefetto di Milano Claudio Sgaraglia, il Comune di Milano ha lanciato un appello ai numerosi sindaci metropolitani presenti, invitando anche le altre Amministrazioni a estendere proprio a livello metropolitano il “Protocollo d'intesa per la regolarità e la sicurezza del lavoro nel settore delle costruzioni e delle infrastrutture” siglato nel luglio 2022. “In occasione di questo speciale anniversario della firma del Patto per il Lavoro e della Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro – dichiara l’assessora alle Politiche del Lavoro Alessia Cappello - abbiamo voluto ribadire più che mai l’importanza cruciale della collaborazione tra istituzioni, sindacati, comuni, enti per il controllo, il monitoraggio e la prevenzione degli infortuni sul lavoro. Una collaborazione che già nel luglio del 2022 ha portato il Comune di Milano a sottoscrivere insieme ai principali soggetti coinvolti un ‘Protocollo d'intesa per la regolarità e la sicurezza del lavoro nel settore delle costruzioni e delle infrastrutture’, e che oggi vorremmo firmassero anche tutti gli altri Comuni metropolitani, affinché possa diventare un impegno collettivo di tutti i sindaci della Città metropolitana contro i rischi e le irregolarità nei luoghi di lavoro”.
Primo piano
La sfida dell’energia

Geotermia in Toscana, la partita delle concessioni e degli extra profitti: oggi valgono 600 milioni all’anno

di Mario Neri
Cinema in Toscana