Il Tirreno

Autonomia: P.De Luca (Pd), 'riforma secessionista devastante'

29 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 29 apr. (Adnkronos) - “In nome di un patto politico scellerato tra Riforme dell’Autonomia e del Premierato, la destra, dopo aver calpestato le regole parlamentari, si appresta a spaccare il Paese. La premier è ostaggio della Lega che vuole piazzare la sua bandierina ideologica in vista delle elezioni europee. E a pagarla saranno gli italiani. Questa è una riforma sbagliata, secessionista che romperà per sempre l'unità nazionale, distruggendo la coesione e la solidarietà nei diritti e nelle opportunità di vita, come garantito dalla Carta. È una riforma dunque incostituzionale, che distrugge l'Italia unita e aumenta irreparabilmente le diseguaglianze esistenti nei servizi essenziali, mettendo a rischio anche la competitività dell’intero Paese, diviso in tanti piccoli staterelli. La destra si comporta come Robin Hood alla rovescia, toglie a chi ha di meno per dare a chi ha di più. E’ una vergogna. Altro che patrioti. Come Partito democratico continueremo a batterci in tutte le sedi possibili per impedire questo disegno devastante e per difendere l'unità nazionale." Così il deputato democratico, Piero De Luca.
Le ultime
La tragedia

Valtellina, chi sono i tre militari del soccorso alpino della Guardia di finanza morti in Val Masino