Il Tirreno

Governo: Boccia, 'Meloni nasconde problemi e numeri'

28 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 28 apr. (Adnkronos) - “Abbiamo ascoltato Giorgia Meloni parlare di un Paese che non c’è. Di una Italia che le riforme della destra miglioreranno mentre autonomia e premierato distruggeranno istituzioni e indeboliranno l’unità nazionale e il ruolo del Presidente della Repubblica. Di una Italia prospera mentre milioni di lavoratori sono sottopagati senza un salario minimo e dove i cittadini rinunciano a curarsi perché la sanità pubblica viene privatizzata". Lo afferma Francesco Boccia, capogruppo del Pd al Senato. "La verità -aggiunge- è che Giorgia Meloni nasconde i problemi così come nasconde i numeri e la verità al Parlamento su Def e Pnrr. La presidente del Consiglio ha occultato i tagli alla sanità pubblica e i salari bassi sotto un fiume di retorica. Racconta un Paese che non esiste e racconta bugie agli italiani quando afferma di non essere antieuropeista. Lei, come i suoi amici della destra europea, non vuole cambiare l’Europa ma fermarla. Non ha mai creduto e non crede nell’euro e in una Europa soggetto politico. Le sue ricette nazionaliste hanno un solo obiettivo: meno Europa ovunque. Noi -conclude Boccia- diciamo e continueremo a dire ‘più Europa’ su salari, pensioni, fisco, debito e difesa”.
Le ultime
Cibo e pericoli

Cereali ritirati dai supermercati italiani: si rischia di soffocare

Cinema in Toscana