Il Tirreno

Rai: Lupi, 'contro azienda attacchi ridicoli da chi ha sempre condizionato scelte'

27 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 27 apr. (Adnkronos) - "Tra l’Usigrai, che più che un sindacato sembra un partito politico, e gli attacchi scomposti di una parte delle opposizioni, si sta facendo campagna elettorale sulla pelle della più importante industria culturale del Paese, mortificandone le molte altissime professionalità. Scivoloni ci sono stati, ed è stato giusto stigmatizzarli, ma gli attacchi quotidiani e strumentali ed il racconto, falso, di un’azienda al servizio del Governo, danneggiano solo la Rai. Quando questi attacchi, poi, vengono da aree che hanno sempre avuto una voce importante nelle scelte dell’azienda e nel racconto politico, diventano ridicoli”. Lo afferma il presidente di Noi Moderati Maurizio Lupi.
Primo piano
La sfida dell’energia

Geotermia in Toscana, la partita delle concessioni e degli extra profitti: oggi valgono 600 milioni all’anno

di Mario Neri
Cinema in Toscana