Il Tirreno

Balneari: Santanché, 'governo sta facendo possibile, pronti a battaglia in Ue'

27 aprile 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Pescara, 27 apr. (Adnkronos) - "Il governo Meloni sta facendo tutto quello che si può fare. Abbiamo fatto la mappatura, abbiamo dimostrato che in questa mappatura non c'è scarsità di risorse e una interlocuzione con la Commissione europea per far capire le nostre specificità. Noi abbiamo 8.000 km di costa dove abbiamo 30.000 famiglie che fanno i balneari e li dobbiamo assolutamente tutelare perché io penso al turismo che è assolutamente un elemento importante perché tanti italiani scelgono di venire in Italia per la stagione balneare per andare nelle nostre spiagge attrezzate, dove sono accolti benissimo, dove c'è una qualità di servizi e anche tutti i nostri prodotti enogastronomici. Quindi stiamo facendo questa battaglia e io sono confidente, come ha sempre fatto sinora Giorgio Meloni, che arrivi una sintesi". Così la ministra del Turismo Daniela Santanché, a margine della conferenza programmatica a Pescara. A chi le fa notare che pare l'Europa rifiuti questa mappatura, chiedendole cosa intenda fare il governo, "le sto dicendo che c'è un'interlocuzione - replica - che oggi non c'è niente di definitivo e stiamo vedendo, ma io sono sicura, contando sull'autorevolezza di Giorgia Meloni e anche sulla capacità che ha dimostrato sino ad ora di far comprendere all'Europa, che spesso non conosce specificità dei suoi Paesi membri, che riesca a farglielo capire come sono certa e faremo una grande battaglia. Parliamo di 30.000 aziende, molte a conduzione familiare e io, con le mie deleghe al turismo, ne capisco l'importanza".
Le ultime
Pianeta scuola e università

Ferrari, Don Abbondio e colesterolo: cosa c’è nel test di Medicina e quando usciranno i risultati