Il Tirreno

25 aprile: Bonaccini, 'pietà per tutti ma revisionismo spaventa'

25 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 25 apr. (Adnkronos) - "Vedo un tentativo di revisionismo di ritorno che mi spaventa, la vicenda di Scurati ne è un emblema incredibile. Noi dobbiamo pietà a tutti i caduti da ogni parte, ma guai se, come qualcuno sta tentando di fare, si mettessero sullo stesso piano coloro che hanno perduto la vita per difendere e mantenere un regime assassino e chi invece l'ha data per ridare a tutti libertà, pace e democrazia". Lo ha affermato il presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, celebrando a Marzabotto la festa della Liberazione.
Le ultime
Il processo

Impagnatiello parla in aula: «Veleno a Giulia mentre dormiva, l’ho accoltellata al collo». I dettagli choc dell’omicidio – Video