Il Tirreno

Def: Marattin, 'governo eviti 18 mld di aumento tasse'

24 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 24 apr. (Adnkronos) - "La risoluzione di Italia Viva al Documento di Economia e Finanza è straordinariamente semplice. Niente polemiche. Niente allarmi al fascismo. Solo una semplice richiesta: che il governo si impegni formalmente (non a chiacchiere: a quelle sono bravi tutti, e in particolar modo loro) a evitare 18 miliardi di aumenti di tasse che, per il prossimo anno, sono attualmente previsti nel Def". Lo scrive su X Luigi Marattin, capogruppo di Italia Viva in Commissione Bilancio alla Camera. "Significherebbe appesantire di tasse e contributi per circa 100 euro al mese le famiglie italiane. Meglio evitare. Lo slogan con cui ci avete gonfiato la testa per 30 anni era 'meno tasse per tutti', non 'più tasse per tutti'. Vedremo che parere il governo darà alla nostra risoluzione", conclude.
Le ultime
Cibo e pericoli

Cereali ritirati dai supermercati italiani: si rischia di soffocare

Cinema in Toscana