Il Tirreno

Baldaccini (Amnesty): "Su clima, migranti e Ia serve assunzione responsabilità"

24 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 24 apr. (Adnkronos) - "Un appuntamento a cui guardare è il G7, quest'anno a guida italiana, che sarà chiamato a tracciare una rotta rispetto alle grandi sfide globali, inclusi il cambiamento climatico, la gestione migratoria e l'intelligenza artificiale". Lo afferma Annaliese Baldaccini di Amnesty International Italia intervenuta alla conferenza stampa di presentazione del Rapporto 2023-24 di Amnesty International. "Sono questi i temi dal fortissimo impatto sui diritti umani su cui sollecitiamo l'assunzione di responsabilità da parte di quelli che si ritengono i leader mondiali", continua. Baldaccini ha poi ricordato che Amnesty ha lanciato un manifesto elettorale in vista delle europee incentrato sui diritti umani e le "azioni chiave in cui riteniamo debbano tradursi le politiche europee post voto".
Primo piano
La sfida dell’energia

Geotermia in Toscana, la partita delle concessioni e degli extra profitti: oggi valgono 600 milioni all’anno

di Mario Neri
Cinema in Toscana