Il Tirreno

Ue: Fontana-Ronzulli, 'Conferenza presidenti Parlamenti accoglie proposte Italia'

23 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 23 apr. (Adnkronos) - "Si conferma il grande contributo del Parlamento italiano alla linea comune dell’Europa sulle sfide strategiche. Non possiamo quindi che essere soddisfatti per l’andamento e per gli esiti della Conferenza dei presidenti dei Parlamenti dell’Unione europea. Diplomazia per la pace, lotta al traffico di esseri umani, transizione verde equilibrata, impegno per la sicurezza e lo sviluppo dell'area del Mediterraneo, tutela delle identità: gli emendamenti da noi proposti sono stati interamente accolti nelle conclusioni finali". Lo affermano il presidente della Camera, Lorenzo Fontana, e la vicepresidente del Senato, Licia Ronzulli, al termine della Conferenza dei presidenti dei Parlamenti Ue, che si è conclusa oggi a Palma di Maiorca, sotto la presidenza del parlamento spagnolo. "La Conferenza, come testimoniato dall'approvazione per consenso delle conclusioni finali -hanno aggiunto i due esponenti italiani- ha dimostrato la capacità di tutti i Parlamenti nazionali degli Stati membri e del Parlamento europeo di condividere una linea comune su tutte le grandi sfide e questioni relative al nostro continente. E questo con particolare riferimento all'autonomia strategica aperta dell’Unione europea in tutte le sue declinazioni: dai conflitti in Ucraina e in Medioriente alle politiche per assicurare la sovranità europea in ambito industriale, agricolo, energetico e nella gestione delle frontiere esterne".
Primo piano
In strada

Autovelox, le nuove regole sulla velocità e i limiti in città