Il Tirreno

Migranti: Ronzulli, 'questione da affrontare in modo condiviso e globale'

23 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 23 apr. (Adnkronos) - “Sul tema dei migranti, il nostro Governo ha spinto per un’azione a livello europeo, perché è necessario affrontare la situazione in modo condiviso e globale. Grazie alla nostra iniziativa, lo scorso 10 aprile il Parlamento Ue ha approvato leggi che mirano a riformare la politica europea in tema di immigrazione e di asilo. Queste misure hanno l’obiettivo di alleviare la pressione sui Paesi membri più esposti ai flussi, come l’Italia, implementando strumenti di solidarietà e di supporto aggiuntivo. Di conseguenza, va sottolineata l’importanza dei piani di azione per gli arrivi irregolari e delle iniziative per potenziare l’azione di Europol, insieme con la collaborazione tra le agenzie europee impegnate a combattere il traffico dei migranti e la tratta di esseri umani”. Lo ha affermato la vicepresidente del Senato, Licia Ronzulli, intervenendo alla conferenza dei presidenti dei Parlamenti degli Stati membri dell’Ue e del Parlamento europeo, in corso a Palma di Maiorca.
Le ultime
Cibo e pericoli

Cereali ritirati dai supermercati italiani: si rischia di soffocare

Cinema in Toscana