Il Tirreno

Club del Sole, in 2024 atteso +10% ricavi con investimenti e nuovi ingressi in portfolio

04 aprile 2024
4 MINUTI DI LETTURA





Milano, 4 apr. (Adnkronos/Labitalia) - Club del Sole rafforza la sua posizione di leader italiano delle vacanze all’aria aperta stimando una crescita che nel prossimo quadriennio vuole portare il gruppo forlivese a raddoppiare i ricavi consolidati. Un obiettivo il cui raggiungimento "passa anche dalle imminenti novità che concorreranno a rafforzare il suo posizionamento e confermano il buon esito del percorso intrapreso con il lancio della nuova brand promise, 'Full life holidays'". Entrano nel portfolio del gruppo forlivese tre nuovi villaggi: Tenuta Primero Resort in Friuli Venezia-Giulia, Le Mimose nelle Marche e Adriatico in Emilia-Romagna. Le novità della stagione 2024 si accompagnano a progetti di rinnovo che interesseranno in modo eterogeneo anche alcuni dei 20 villaggi del brand, situati in esclusive località di mare e lago. Una partenza "che fa da volano per ulteriori evoluzioni che vedranno la luce nel corso dei prossimi mesi e porteranno Club del Sole ad essere presente su nuovi territori, nell’alveo di un piano strategico di sviluppo organico". “Siamo fiduciosi - dichiara Francesco Giondi, a.d. di Club del Sole - sulla strategia di crescita che abbiamo pianificato e che ci auguriamo ci permetterà di raggiungere importanti obiettivi nel prossimo quadriennio; il 2023 si è chiuso con ricavi consolidati pari a 100 milioni di euro mentre la nostra stima per il 2024 parla di una crescita attesa superiore al 10%. Numeri che vanno di pari passo con un significativo aumento di presenze. Traguardi ambiziosi basati su scelte oculate, che hanno sempre caratterizzato la nostra storia e che oggi trovano ancor più compimento grazie a stakeholder chiave che ci consentono di rafforzare la nostra leadership sul mercato tricolore". "Vogliamo contribuire - sottolinea - a corroborare il tessuto economico del Paese, anche attraverso la creazione di nuovi posti di lavoro; nel 2028 puntiamo infatti ad avere in organico 2.000 risorse (1.300 nel 2023). Ci proiettiamo sui traguardi di domani con l’ingresso di tre nuove proprietà fra Friuli Venezia-Giulia, Marche ed Emilia-Romagna. Un piano di sviluppo che vedrà nei prossimi mesi ulteriori traguardi: l’acquisizione di nuove strutture in Trentino Alto-Adige ci consentirà di presidiare un nuovo territorio, rendendo, nel contempo, la nostra offerta valida per tutto l’anno. E' in previsione, inoltre, il consolidamento della nostra presenza in Abruzzo, destinazione che portiamo nel cuore fin dalla nascita dell’azienda". Il percorso di sviluppo parte quindi dall’ingresso nella galassia firmata Club del Sole di tre nuove proprietà che si allineeranno agli standard del Brand, così da rispondere appieno alle richieste degli ospiti. In Friuli-Venezia Giulia Tenuta Primero Resort , incastonato nella laguna di Grado, si aggiunge a Marina Julia Family Camping Village di Monfalcone (Gorizia)La struttura che si estende su una superficie di 120 ettari vanta oltre a uno Yacht Club, anche un golf club a 18 buche immerso in un paesaggio lagunare suggestivo. Nelle Marche, a Porto Sant’Elpidio – dove Club del Sole è già presente con La Risacca Family Camping Village, è stato acquisito il Villaggio Le Mimose. Affacciato direttamente sul mare, la struttura dispone di amenities come una piscina semi-olimpionica, una vasca dedicata ai piccoli ospiti, 140 Lodge, di cui 10 recentemente rinnovate, e una sala convegni. In Emilia-Romagna, regione in cui il gruppo conta già ben 12 proprietà , a pochi passi dal centro e dalle Saline di Cervia, si aggiunge al portfolio l’Adriatico che propone un’offerta dedicata soprattutto alle famiglie con una piscina semi-olimpionica e una con scivoli: il Villaggio è sviluppato su un’area di 35.000mq con 40 alloggi e 250 piazzole a disposizione. Grazie a queste acquisizioni, che si allineano al piano di espansione promosso dal gruppo forlivese, il portfolio di Club del Sole raggiunge una maggior eterogeneità a livello di prodotto e tocca quota 23 strutture per un totale di più di 9.000 soluzioni abitative. Le novità che riguardano Club del Sole per la stagione 2024 comprendono anche un ampio progetto di rinnovamento. Fra i lavori di rinnovo si annoverano: il completo restyling del Pineta Beach Village a Milano Marittima, l’installazione di nuove Lodge di design e parchi gioco in varie strutture del Gruppo. Novità in termini di spazi gastronomici interesseranno inoltre il Rimini Family Village, il cui stabilimento balneare farà da cornice all’inaugurazione di un nuovo ristorante, e l’Orbetello Family Camping Village che vedrà un nuovo spazio ristorativo nell’area a bordo piscina. Non mancano poi gli impegni del Brand rivolti ad uno sviluppo coerente e rispettoso dei vari soggetti coinvolti; continui sono, infatti, gli investimenti strategici in Esg come il lancio del format Re-Tree-T allo Spina Village, laboratorio di ospitalità innovativa, basato sulla progettazione bioclimatica e in sintonia con la natura. Il progetto, che continuerà anche per questa stagione, prevede la mappatura digitale della flora della pineta secolare per inserire delle strutture tra gli alberi esistenti, senza danneggiarli, al fine di far vivere agli ospiti un’esperienza di immersione unica a contatto con la natura.
Primo piano
L’addio

Morte di Mattia Giani, chiesa gremita per l'ultimo saluto al calciatore. La fidanzata: «Sarai sempre la metà del mio cuore»