Il Tirreno

Conti pubblici: Giorgetti,'equilibrio entrate e spese, estrema attenzione riforma costituzionale'

03 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 3 apr. (Adnkronos) - "I principi costituzionali dell’equilibrio tra le entrate e le spese del bilancio, o della sostenibilità del debito pubblico, continuino ad essere ancora attuali nel nuovo quadro di governance economica europea. Sono, altresì, convinto che ogni eventuale intervento di riforma costituzionale debba essere valutato con estrema attenzione, per evitare di introdurre nell’assetto ordinamentale disposizioni troppo legate a contingenze di breve periodo, con il rischio di perdere rapidamente di attualità e di visione di sistema". Così il ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti in audizione davanti alle commissioni Bilancio congiunte di Camera e Senato sulla riforma della governance Ue.
Primo piano
L’addio

Morte di Mattia Giani, chiesa gremita per l'ultimo saluto al calciatore. La fidanzata: «Sarai sempre la metà del mio cuore»