Il Tirreno

Finlandia, sparatoria in una scuola vicino a Helsinki: morto un 12enne

02 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Helsinki, 2 apr. (Adnkronos) - Una sparatoria è avvenuta in una scuola di Vantaa, città non lontana da Helsinki situata nel sud della Finlandia. Un ragazzo di 12 anni è stato ucciso ed altri due suoi coetanei sono stati feriti gravemente. Secondo la polizia, il sospetto autore della sparatoria è stato arrestato e ha 12 anni. Le autorità hanno esortato i cittadini a restare lontani dalla scuola e a non aprire le porte delle loro case a sconosciuti. Alcuni genitori hanno riferito ai media finlandesi che la sparatoria è avvenuta in classe. La polizia ha reso noto che il sospettato ha provato la fuga dopo aver aperto il fuoco ed è stato arrestato senza opporre resistenza in un quartiere settentrionale di Helsinki, aggiungendo che il giovane aveva con sé un'arma da fuoco che gli è stata sequestrata. Il primo ministro, Petteri Orpo, ha descritto l'accaduto come "sconvolgente", evidenziando che i suoi pensieri sono rivolti alle vittime, alle loro famiglie e a tutte le persone presenti nella scuola. Vantaa è la quarta città più grande della Finlandia, situata a nord di Helsinki.
Vespa World Days
Le voci dei vespisti

Vespa World Days a Pontedera, cala il sipario sul maxi raduno: «La cosa più bella? Gli amici e che meraviglia la parata»

di Federica Scintu