Il Tirreno

Fdi: Rampelli, 'quando sinistra non governa scatena violenze che non controlla'

01 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 1 apr. (Adnkronos) - "Solidarietà a Paolo Trancassini e alla nostra comunità reatina per il grave episodio di violenza subito che avrebbe potuto causare terribili conseguenze. Va in onda il solito film: quando la sinistra non governa inveisce, criminalizza l’avversario, aizza gli studenti, mobilita la piazza, scatena violenze verbali e fisiche che poi non sa o non vuole controllare". Lo afferma Fabio Rampelli, deputato di Fratelli d'Italia e vicepresidente della Camera. "Non si capisce -aggiunge- se dia fuoco alle polveri per scelta o per inciampo, certo è che non manifesta sdegno per ciò che accade e troppe volte si trincera in un silenzio che puzza di complicità morale. Basta con questo clima da guerra civile strisciante che espone al pericolo persone innocenti, la sinistra faccia opposizione in modo democratico, contrapponga alle nostre scelte gli argomenti -se ne ha- e condanni ogni manifestazione di intolleranza e di violenza”.
Primo piano
L’addio

Morte di Mattia Giani, chiesa gremita per l'ultimo saluto al calciatore. La fidanzata: «Sarai sempre la metà del mio cuore»