Il Tirreno

Europee: La Russa, 'con Meloni Italia protagonista, fattore che può incidere'

28 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 28 mar. (Adnkronos) - "La politica estera non ha quasi mai inciso in maniera significativa" sul voto italiano ma "questa volta potrebbe incidere, potrebbe incidere non solo perché purtroppo spirano venti di guerra anche in Europa, ma anche perché il ruolo che l'Italia sta svolgendo in seno all'Europa e nei rapporti internazionali coi paesi rivieraschi dell'Africa e con gli Stati Uniti è innovativo rispetto al passato". Lo dice Ignazio La Russa, intervistato dall'associazione Altero Matteoli. "Giorgia Meloni era attesa al varco dagli oppositori, convinti che non le avrebbero stretto neanche la mano, sta avvenendo esattamente il contrario, l'Italia è diventata non solo protagonista, ma direi che il primo successo di Giorgia Meloni e del governo della Meloni, quindi di tutto il centrodestra, è proprio un diverso peso, un ruolo una diversa accettazione di ciò che fa l'Italia nel consesso internazionale", spiega. "Quindi questo fa pensare che nella valutazione degli elettori italiani questa volta un po' di più la politica internazionale ci sarà", conclude il presidente del Senato.
Vespa World Days
Il bilancio

Vespa World Days, a Pontedera edizione da record: i numeri. Nel 2025 appuntamento in Spagna