Il Tirreno

Gsa, nel 2023 ricavi salgono a 203 milioni (+17%)

26 marzo 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Roma, 26 mar. (Adnkronos) - Gsa Gruppo Servizi Associati, leader in Italia e primario operatore in Europa, nel campo della sicurezza e prevenzione antincendio, ha chiuso il 2023 ancora in crescita con un ricavi consolidati proforma pari a 203 milioni - dati preconsuntivi (rispetto ai 173 mln del 2022 e ai 168 mln del 2021) in aumento del 17% rispetto all’anno precedente e un ebitda sui livelli del 2022 e pari a 37,5 milioni di euro con una Posizione Finanziaria Netta che si attesta a 92 milioni di euro senza considerare le operazioni di M&A (rispetto ai 95 mln nel 2022 e ai 121 mln del 2021). Questi importanti obiettivi, si legge in una nota, sono stati realizzati sulla base delle linee di sviluppo definite con l’ingresso, a ottobre 2021, nel capitale di Gsa dei fondi di investimento Eurizon Iter con una quota di maggioranza pari al 67,5% in partnership con Alpe Invest, la Holding partecipativa del fondatore Alessandro Pedone, e Armònia Italy Fund che detengono rispettivamente una quota del 18,4% e del 12,3%. Il Cda ha cooptato e nominato l’avv. Giuseppe Bonomi nuovo Presidente del Consiglio d’Amministrazione e Antonio Tazartes nuovo consigliere. Il nuovo CdA è quindi così composto: Presidente Giuseppe Bonomi, Vicepresidente Alessandro Pedone, Amministratore Delegato Antonio Musacchio e consiglieri Antonio Tazartes, Mauro Maia, Matteo Ambroggio e Dario Cenci. Bonomi, già avvocato cassazionista, è stato presidente e Ceo della società di gestione aeroportuale Sea di Linate e Malpensa e, durante la lunga carriera manageriale, ha ricoperto diversi incarichi di spicco tra i quali presidente di Alitalia, Amministratore Delegato di Arexpo, consigliere d’amministrazione di Anas e Amministratore Delegato di Milanosesto. Attualmente è anche Amministratore Delegato di Ght (Genova High Tech). Antonio Tazartes, nuovo consigliere d’amministrazione di Gsa, ha conseguito una laurea in giurisprudenza all’Università Statale di Milano e ha completato gli studi in legge all’Università di New York. Antonio Tazartes è fondatore e Senior Partner di Investitori Associati, una primaria società di private equity e venture capital fondata nel 1993.
Primo piano
Lo studio

Comuni più ricchi d’Italia, una sorpresa in Toscana – La classifica completa e i dati per ogni regione