Il Tirreno

Superlega: Marchetti (Uefa), 'la sfida è mantenere unico il calcio europeo'

13 febbraio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 13 feb. - (Adnkronos) - "La Superlega non è un fatto nuovo, l'idea nasce negli anni '90, adesso stiamo gestendo un atto concreto con dei passi concreti che sono stati fatti. Ma la sfida è mantenere unito il calcio europeo in un ambito dove la diversificazione è diventata un fattore enorme". Lo dice Giorgio Marchetti, vice segretario Uefa, durante il convegno "Osservatorio valore sport" organizzato da The European House Ambrosetti. "La Premier League da sola fattura come 50 delle nostre Federazioni, Spagna e Germania insieme fanno lo stesso fatturato Premier. Su un fatturato di 24 miliardi, i 5 grandi paesi da soli ne fanno 17. Numeri impressionanti perché il calcio europeo è un'industria trainante, è uno dei settori che danno leadership all'Europa", aggiunge Marchetti.
Primo piano
La ricostruzione

Femminicidio a Barga, uccisa all'ultimo appuntamento: il coltello di Rambo, la separazione e quella volta che la casa bruciò

di Luca Tronchetti
Le nostre iniziative