Il Tirreno

Sci: Cdm, otto azzurre per la tre giorni di gare veloci a Crans Montana

13 febbraio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Roma, 13 feb. - (Adnkronos) - Sono otto le convocate dal direttore tecnico Gianluca Rulfi per la tre giorni di Coppa del mondo femminile sulla pista di Crans Montana, in Svizzera. Si tratta di Federica Brignone, Marta Bassino, Roberta Melesi, Teresa Runggaldier, Vicky Bernardi, Nicol Delago, Nadia Delago e Laura Pirovano. Sulla pista Mont Lachaux si comincia venerdì 16 febbraio con una discesa alle ore 10.30, seguita sabato 17 da un’altra discesa ale ore 10.30, chiusura domenica 18 febbraio con un supergigante alle ore 10.30. Due i giorni di prova, fissati per mercoledì 14 e giovedì 15 febbraio. L’Italia vanta otto vittorie nella storia nella località elvetica, equamente divise fra Sofia Goggia e Federica Brignone. La bergamasca si è imposta in discesa nel 2023, due volte nel 2021 e nel 2019 ed è finita terza in discesa nel 2022, la valdostana ha vinto quattro volte in combinata nel 2017, 2018, 2019 e 2020, andando sul podio con il secondo posto nel 2023 in discesa, nel 2021 fu terza in supergigante e nel 2017 fu seconda ancora in combinata. Anche l’altra assente Elena Curtoni fu terza in discesa nel 2021 e seconda in supergigante nel 2017, con Johanna Schnarf secondo in discesa nel 2010 e Nadia Fanchini tera in discesa nel 2008. Infine Deborah Compagnoni si piazzò terza nel gigante del 1998. La classifica generale vede Lara Gut-Behrami al comando con 1214, 5 in più di Mikaela Shiffrin, Brignone è terza con 928. La graduatoria di discesa vede Goggia con 350 punti, dietro inseguono Stephanie Venier con 261 e Gut con 209. In supergigante Gut-Berhrami comanda con 320 punti, seguono Cornelia Huetter con 310 e Brignone con 246.
Primo piano
La testimonianza

Firenze, parla Maria: «Così la polizia mi ha fratturato il naso durante il corteo, colpita al volto senza motivo»

di Danilo Renzullo
Le nostre iniziative