Il Tirreno

Mo: razzo Hezbollah nel nord Israele, 2 feriti gravi

13 febbraio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Beirut, 13 feb. (Adnkronos) - Due persone sono rimaste gravemente ferite dal lancio di un razzo, rivendicato da Hezbollah, che ha colpito la città israeliana settentrionale di Kiryat Shmona. L'attacco, che è avvenuto come rappresaglia per un attacco mortale israeliano su un sito di Hezbollah, è stato uno dei numerosi incidenti in cui sono stati lanciati proiettili nel nord di Israele stamattina ed è avvenuto poche ore dopo che la Francia aveva annunciato una proposta volta a calmare le tensioni lungo la frontiera. Il servizio di ambulanze di Magen David Adom ha riferito che un ragazzo di 15 anni e una donna di 47 anni sono in gravi condizioni dopo essere stati feriti dal razzo, che è caduto in una strada della città in gran parte evacuata.
Primo piano
L’inchiesta

Crollo all’Esselunga di Firenze, gli investigatori si concentrano sul “dente” della trave: cos’è e perché potrebbe aver ceduto – Video

di Matteo Leoni
Le nostre iniziative