Il Tirreno

Foibe: Meloni, 'a Basovizza anche da ragazza, quando significava essere accusati e isolati'

10 febbraio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 10 feb (Adnkronos) - "Sono venuta diverse volte qui a Basovizza e ogni volta me ne sono andata con qualcosa di più nel cuore. Perché questo è un luogo del cuore, che ti dona sempre qualcosa di prezioso. Sono venuta da ragazza, quando lo facevano in pochi e farlo significava essere additati, accusati, isolati". Lo ha detto Giorgia Meloni alla cerimonia alla foiba di Basovizza.
Primo piano
Il caso

Pisa, neonato portato via dall'ospedale Santa Chiara: il padre rintracciato a Calci ma il bimbo non si trova

di Andreas Quirici e Martina Trivigno
Le nostre iniziative