Il Tirreno

Mo: Idf, 'uomini uccisi in ospedale erano membri cellula terroristica di Hamas'

30 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Tel Aviv, 30 gen. (Adnkronos) - L'esercito israeliano ha affermato che i tre uomini uccisi nell'ospedale Ibn Sina della città di Jenin erano membri di una "cellula terroristica di Hamas" che pianificava di effettuare attacchi terroristici. Uno degli uomini, aggiunge su Telegram l'Idf, “era stato recentemente coinvolto nella promozione di significative attività terroristiche e si nascondeva” in ospedale. Sono stati uccisi anche due fratelli, si legge nel post. Uno era un membro del battaglione Jenin ed è stato coinvolto in numerosi attacchi terroristici, sostengono i militari israeliani, mentre il secondo era un membro della Jihad islamica ed era anche lui “coinvolto in attività terroristiche nella zona. Per molto tempo, i sospetti ricercati si sono nascosti negli ospedali e li hanno usati come base per pianificare attività terroristiche e compiere attacchi terroristici".
Primo piano
La testimonianza

Firenze, parla Maria: «Così la polizia mi ha fratturato il naso durante il corteo, colpita al volto senza motivo»

di Danilo Renzullo
Le nostre iniziative