Il Tirreno

Auto: da Baic e DR diffida a Cirelli, nessuna autorizzazione a vendita modelli

29 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 29 gen. - (Adnkronos) - Baic "non ha alcun legame o partnership con CMC Cirelli Motor Company" avendo una partnership in esclusiva con DR Automobiles Group che è "suo unico referente per l’Europa". Lo comunica una nota congiunta del costruttore cinese e del gruppo molisano che sin dall'inizio della sua 'avventura' ha sempre avuto un forte rapporto nel paese asiatico. "Siamo venuti a conoscenza che CMC S.r.l. ha promosso i prodotti BAIC sotto un nome diverso e senza la nostra autorizzazione. Ci teniamo a precisare che non abbiamo autorizzato alcuna attività del genere" continua la nota. Baic spiega di "avere già comunicato a CMC S.r.l. di interrompere immediatamente qualsiasi attività relativa ai veicoli prodotti" dal gruppo cinese. "DR Automobiles Groupe e BAIC INTL vogliono garantire che i consumatori e tutte le parti interessate siano consapevoli di questa situazione e che i loro diritti e interessi siano tutelati". Baic è un colosso che produce autoveicoli, motoveicoli, mezzi commerciali e militari e che ha sede a Pechino. Fondata nel 1987 dal Governo Municipale di Pechino dalla fusione della Beijing Automobile Works e la Beijing Automobile and Motorcycle United Company, oggi produce in Cina anche per altri brand europei ed asiatici ed è la quarta azienda automobilistica cinese per volumi di vendite.
Primo piano
L’emergenza

Talamone, è morta la balena che era rimasta incastrata in porto – Video

di Ivana Agostini