Il Tirreno

Rai: Gasparri, 'patetici proposti di sinistri e calendini'

28 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 28 gen. (Adnkronos) - “Sono patetici i proposti di sinistri e calendini sulla Rai. Non andranno da nessuna parte. Il parlamento resterà editore sostanziale del servizio pubblico come hanno detto le sentenze della Corte costituzionale che gli analfabeti della politica ignorano. Pertanto nessuno potrà abolire la commissione di vigilanza, mentre gli elettori possono abolire Calenda per mancanza di quorum. Per quanto riguarda il modello BBC parlano di cose che ignorano. Lì il governo ha cacciato e più volte il capo azienda dalla sera alla mattina. Non sanno nulla. Non contano nulla. Non potranno fare nulla. Solo un sit in per difendere i loro lottizzati di sempre”. Lo dichiara il presidente dei senatori di Forza Italia Maurizio Gasparri.
Primo piano
L'intervista

Meteo in Toscana, Giuliacci e la fine del caldo: «Presto la svolta "fresca", ma non è un'ondata record e vi spiego perché»

di Tommaso Silvi