Il Tirreno

Informazione: Fnsi-Usigrai, violata privacy per donna che abbandona bambino, intervenga Odg

28 gennaio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Roma, 28 gen. (Adnkronos) - "Una donna, che porta una carrozzina, entra nella sala d'attesa di un ospedale; si siede per qualche istante e poi va via, lasciando lì la carrozzina dentro la quale c'è un bambino. Queste immagini sono state riprese dalle telecamere di sorveglianza nell'ospedale. Il video è stato trasmesso con la dicitura 'esclusiva' dal Tg1 e ripreso da altre testate Rai e siti di quotidiani nazionali. Le commissioni Pari opportunità di Fnsi e Usigrai e l'associazione Giulia Giornaliste evidenziano che non sono state rispettate né la tutela del bambino, né la privacy della donna, la quale non è stata neanche oscurata, con rischi per la sicurezza di entrambi. Si è contravvenuto a quelle che sono le basi della deontologia professionale, in particolare violando l'articolo 2 - 'Fondamenti deontologici' del 'Testo unico dei doveri del giornalista'. Le due Cpo e Giulia sono certe che l’Ordine procederà d’ufficio contro tale grave violazione". É quanto si legge in un comunicato delle organizzazioni sindacali. "Inoltre, la diffusione del video -prosegue la nota- può indurre a non considerare 'protetto' un luogo come un ospedale. Le Cpo Fnsi e Usigrai e l'associazione Giulia ritengono urgente una riflessione sull'opportunità e le modalità di diffusione sui mezzi d'informazione, a maggior ragione su quelli del servizio pubblico, di immagini che possano violare regole e anche sensibilità o che possano scatenare commenti d'odio".
Il caso
Il presidente della Regione

Studenti manganellati a Pisa, Giani: “C’era un’indicazione, violenza spropositata. Piantedosi chiarisca”

Le nostre iniziative