Il Tirreno

Germania: esponente del Partito Verde di Berlino fa il saluto nazista alla polizia

28 gennaio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Berlino, 28 gen. (Adnkronos) - La consigliera distrettuale di Charlottenburg-Wilmersdorf della città di Berlino Jutta Boden ha fatto il saluto nazista e ha detto "Heil Hitler" dopo essere stata fermata a un controllo della polizia mentre guidava in stato di ebrezza. L'esponente dei Verdi della capitale tedesca si è dimessa dal suo incarico. Era stata fermata intorno all'1,40 del mattino di ieri sulla A115, alla periferia di Berlino. Poiché gli agenti sospettavano la guida in stato di ebbrezza, hanno sottoposto Boden a un test dell'etilometro. Secondo il rapporto, il tasso di alcol nel sangue era pari all'1,3 per mille. Di conseguenza, la 63enne ha dovuto lasciare la macchina a Dreilinden, nel Brandeburgo, e sedersi nell'auto della polizia. La situazione si è aggravata successivamente, quando il politico ha fatto due volte il saluto hitleriano. Secondo il rapporto della polizia, ha pronunciato le parole "Heil Hitler". Boden inizialmente ha negato l'accaduto al Bild, dicendo che voleva solo sottolineare che si sentiva trattata ingiustamente. Tuttavia, poco tempo dopo, la donna ha ammesso in una e-mail il suo comportamento "inappropriato", ha riferito il giornale. La Boden si è quindi scusata, sia per la guida in stato di ebbrezza che per la sua “reazione sbagliata durante un fermo di polizia”. Per assumermi la responsabilità delle mie azioni, "mi dimetto dal mio mandato di consigliere distrettuale", ha scritto. Ha fatto parte del consiglio distrettuale di Charlottenburg-Wilmersdorf dal 2012 al 2016 e dal 2019.
Primo piano
Turismo e servizi

Sulla costa toscana è estate tutto l’anno, gli stabilimenti aprono già a marzo: ecco dove e su cosa puntano i balneari

di Ilenia Reali
Le nostre iniziative