Il Tirreno

Rai: Gasparri, 'Pd offende Unirai ma si adatti a nuovo tempo libertà e pluralismo'

27 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 27 gen. (Adnkronos) - “I deputati Pd offendono Unirai perché pensano che ovunque accada quel che accade intorno a loro, con un sindacato, un tempo unico, pronto ad agire sotto dettatura e sotto dittatura. Sono tuttora stalinisti. Minacciano giornalisti e sindacati e rimuovono chi vota secondo coscienza su questioni etiche. Usano la tv della menzogna come un mitra, vedi i loro bugiardi di fiducia, per colpire le persone libere. Ma hanno perso e perderanno. Nazisti, antisemiti, stalinisti ovunque collocati saranno tutti sconfitti. Hanno occupato tutto, si adattino al nuovo tempo di libertà e pluralismo”. Lo afferma Maurizio Gasparri, capogruppo di Forza Italia al Senato e componente della commissione Vigilanza Rai.
Primo piano
Turismo e servizi

Sulla costa toscana è estate tutto l’anno, gli stabilimenti aprono già a marzo: ecco dove e su cosa puntano i balneari

di Ilenia Reali
Le nostre iniziative