Il Tirreno

Mattarella: Malan-Foti, 'riconoscersi in sue parole e in unità nazionale'

31 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 31 dic. (Adnkronos) - "Il messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, affida a tutti coloro che hanno a cuore il bene dell’Italia un’analisi molto lucida e profonda, a partire dal difficile contesto internazionale con la condanna del conflitto russo-ucraino e dell’attacco terroristico di Hamas, che stanno generando morte e distruzione. Significativi e profondi i passaggi in cui il Presidente Mattarella affronta le principali emergenze della nostra Nazione con parole di conforto verso i giovani, futuro del nostro Paese, gli anziani, e soprattutto la condanna netta contro la violenza sulle donne". Lo affermano i capigruppo di Fratelli d'Italia al Senato e alla Camera, Lucio Malan e Tommaso Foti. "La saggezza delle sue parole -aggiungono- richiama tutti noi a riconoscersi in esse e in quell’unità nazionale che si ritrova nei valori della Costituzione che rappresentano l’identità stessa della nostra Italia. La rotta da seguire è chiara: pace, unità nazionale, lavoro, crescita e sviluppo sono le parole-chiave indicate a tutti noi”.
Primo piano
Meteo

Maltempo in Toscana, la pioggia rallenta ma l’emergenza non è finita: famiglie evacuate e una nuova allerta, il punto della situazione

Le nostre iniziative