Il Tirreno

dslini

30 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 30 dic (Adnkronos) - "Le chiedo, pertanto, se in considerazione degli esiti dell'inchiesta Anas e dei suddetti incontri informali tra Salvini e l'AD di Webuild Salini, non ritenga indispensabile richiedere delucidazioni al Ministro Salvini e promuovere l'adozione di norme comportamentali stringenti che vincolino i membri del governo a una maggiore trasparenza nelle loro interazioni con il mondo imprenditoriale". Lo scrive Angelo Bonelli, deputato di Verdi e Sinistra e co-portavoce di Europa Verde, in una lettera indirizzata alla premier Giorgia Meloni in riferimento alla vicenda Appalti Anas. "Desidero portare alla sua attenzione che prima del varo del decreto sul ponte sullo Stretto di Messina, il Ministro delle infrastrutture Matteo Salvini ha avuto degli incontri con il patron di Webuild, Salini, e l'ex ministro Lunardi", scrive tra le altre cose Bonelli sottolineando: "Fin dal mese di ottobre, nel mio ruolo di deputato, ho richiesto la copia di documenti attinenti al decreto sul ponte, quali la relazione sul progetto e l'atto negoziale. Tuttavia, il Ministero delle infrastrutture e la società del ponte sullo Stretto di Messina hanno ritenuto di non fornirmi tali documenti".
Primo piano
La tragedia

Livorno, morto nel palazzo divorato dalle fiamme: cosa ha scatenato l’incendio

di Stefano Taglione
Le nostre iniziative